La traduzione del manuale edito dalla FAO sull’acquaponica in formato pdf

covCari amici, è ora disponibile in formato pdf la traduzione integrale del manuale della FAO sull’acquaponica, lo trovate sul  sito ufficiale dell’associazione “Akuadulza”: http://akuadulza.it/manuali/manuale-completo-pdf

Annunci

La vendetta del pesce!

Lunedì avevo preso appuntamento con Marco e Stefano che mi avrebbero aiutato a dividere i pesci che circolavano liberi nel laghetto. L’idea er quella di separarli per tipologia e dimensioni, lasciando liberi di circolare solo gli “addetti alle pulizie” del fondo e le koi ornamentali.

Sapevo infatti di avere immesso nella vasca alcuni black bass che erano diventati molto grandi e si sarebbero mangiati qualsiasi nuova immissione se non di dimensioni simili alle loro.

Siccome i miei amici mi davano una mano per cortesia mi sono fatto scrupolo di portare avanti tutti i lavori che potevo fare da solo al mattino presto prima che arrivassero. Purtroppo ho messo un piede in fallo e sono caduto in acqua battendo il torace contro il ponticello. Risultato: 4 costole rotte!

Ecco alcune foto. Le costole erano già andate (in cuor mio lo sapevo) ma il grosso del dolore è venuto dopo!

marco

Marco al lavoro

mario e stefano

Mario e Stefano

koi e storinone

Storione

koi

Koi

Ai pesci coreografici che ho mostrato bisogna aggiungere 48 black bass del peso di quasi un kg ciascuno, le proteine nobili per l’inverno non mi mancheranno!

Credo comunque che per un po’ dovrò starmene tranquillo!