APPROVATA LA LEGGE SULL’AGRICOLTURA SOCIALE

Anche l’Italia finalmente avrà una legge sull’agricoltura sociale! E’ stata approvata dal Parlamento il 18 agosto e porta il numero 141.

L’agricoltura sociale è già molto diffusa in Europa dove viene praticata  con i nomi di “care farming” o “green care” usati per descrivere quelle pratiche agricole mirate a sostenere il recupero socio-riabilitativo e l’inserimento lavorativo di persone  svantaggiate e con “bassa capacità contrattuale” (es. persone con disabilità psicofisiche, detenuti, tossico dipendenti, minori, emigrati).

L’acquaponica si presta molto a progetti di agricoltura sociale perchè l’utilizzo di bancali di coltura rialzati (growbed) facilita l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e con disabilità in funzione della loro inclusione sociale, inoltre il particolare tema su cui si fonda l’acquaponica, quello della simbiosi, del riciclo della sostenibiità, imperniato sul ciclo dell’azoto, può essere molto utile per lo sviluppo di progetti finalizzati all’educazione ambientale e alimentare, alla salvaguardia della biodiversità e alla conoscenza del territorio.

Meditate gente meditate …

Link interessanti:

http://sofar.unipi.it/index.htm

http://www.forumagricolturasociale.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...