Notizie da “AKUADUULZA”

Gran caldo anche nelle vasche di “AKUADUULZA”, la sera la temperatura dell’acqua raggiunge i 30 gradi, ma i pesci non paiono risentirne; anzi, si presentano puntuali ogni mattina all’appuntamento con il cibo e non disdegnano neppure la merenda del pomeriggio.

carpette koi dal vetro acquario

carpette koi dal vetro acquario

Le tinchette che prima aspettavano pazienti che il mangime si depositasse sul fondo per pascolare, ora salgono in superficie e lo acchiappano appena questo tocca il pelo dell’acqua; le carpette koi sono le più disinibite, mi aspettano boccheggiando contro il vetro e appena getto loro il pellet vi si buttano sopra voraci, sbattendo la bocca e facendo lo stesso rumore di un bambino maleducato!

tinchette sul vetro

tinchette sul vetro

Continua la produzione dei pomodori, ormai arrivati alla volta del tunnel,  ho eliminato due piante di “ciliegino nero” perchè non erano granché (penso che non li seminerò più) in compenso le piantine di seconda coltura, quelle che produrranno fino ad autunno inoltrato, si stanno sviluppando a dovere.

pomodorini gialli sulla volta del tunnel

pomodorini gialli sulla volta del tunnel

Ho prelevato gran parte delle brassicacee o crucifere (i cavoli di tutte le specie foggia e colore) dal growbed che ho dedicato a semenzaio, per seminarle in piena terra e in altri GB, lasciandone solo alcune per rimpiazzare eventuali fallanze. Ora c’è più luce per le cicorie invernali che verranno prelevate nella prima metà di agosto.

semenzaio

semenzaio

Una sorpresa in negativo me l’hanno data i meloni, sono belli, senza malattie, ma apparentemente sono rimasti piccoli, eppure il nutrimento non gli manca. Vedremo più avanti quando saranno giunti a maturazione.

melone retato

melone retato

Non sono mancati gli errori, avevo spostato (chissà perchè) un tubo che scarica l’acqua dai GB alla sump, questo, quando appesantiro dall’acqua, interferiva con il galleggiante delle pompa che non si azionava e l’acqua andava dispersa .

"Sump" di raccolta dell'acqua

“Sump” di raccolta dell’acqua

Ci ho messo un po’ a capire qual’era il problema perchè il “maledetto” tubo, una volta allegerito perchè scaricata l’acqua, tornava in posizione di non interferenza ed io non capivo perchè dovevo ripristinare l’acqua nel circuito. Finalmente un mattina l’ho “beccato” mentre faceva il “dispettoso” e ho ripristinato lo status quo ante. La buona notizia è che controllando i valori dopo i massicci riescolamenti di acque erano ancora tutti perfetti, compreso quello del ferro, che deve essersi stabilizzato, probabilmente perchè le aggiunte periodiche di chelato devo essersi “legate” con l’argilla espansa dei grow bed.

A proposito di fragole, ricordate che avevano sofferto per la caduta del ferro? Una varietà rifiorente l’avevo quasi persa, ora la sto riproducendo a partire dalle due paintine superstiti.

riproduzione fragole da stolone

riproduzione fragole da stolone

L’altra gode di ottima salute e sta producendo tardivamente.

fragole in produzione

fragole in produzione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...