AKUADUULZA: l’acquaponica cambia casa

(19 marzo 2013  *  funzioMario)

Si chiama “Akuaduukza”, significa acqua dolce, in dialetto laghée, così come sono dei “Laghée” i suoi autori, Ettore, Mario e Simone.  “Akuaduulza” prende spunto dall’elemento principale che caratterizza i luoghi dove viviamo, ma è anche il titolo di una canzone di Davide Bernasconi, in arte Davide Van De Sfroos (se volete ascoltarla la trovate qui).

Su “AKUADUULZA” parleremo di acquaponica ma anche di tutto quel mondo fatto di piante e di pesci, di azzurro e di verde che gli sta intorno, parleremo di ambiente, di storie di uomo e natura, di orti e di sana alimentazione, il tutto  partendo dalla possibilità di creare, attraverso l’acquaponica, un sistema in miniatura in grado di riciclarsi ed alimentarsi, rinnovandosi attraverso il movimento dell’acqua e il ciclo dell’azoto.

Su “Akuaduukza” sposteremo via via tutti i post che Mario ha realizzato fino ad ora per seguire la sua esperienza con l’acquaponica a partire dal 2011, cui si aggiungeranno i commenti tecnici e le osservazioni di Simone e le “storie” di Ettore. Ma “Akuaduukza” non sarà solo un luogo di produzione di materiali “nostri”, ospiterà anche interventi interessanti che troveremo in rete attorno agli argomenti che desideriamo trattare.

E’ proprio con uno di questi interventi che vogliamo iniziare. Una breve “TED conference” tenuta da Ron Finley, un “ortolano guerriero” che vive nella periferia degradata di Los Angeles e pianta orti urbani per insegnare ai suoi concittadini a difendersi dall’invasione dello “Junk Food”. Durata 10 minuti, azionate la funzione “sottotitoli se non siete angloabili, da non perdere. Ringrazio Cristiano di “Transition Italia” per la segnalazione

Annunci

One thought on “AKUADUULZA: l’acquaponica cambia casa

  1. degli esperimenti di Mario ero al corrente ma mi fa piacere ritrovare “il professore” che da ragazzo appassionato pescatore leggevo avidamente cercando tra le pagine del suo libro i segreti del mondo della trota.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...